Compilando il presente questionario ci aiuterai a consigliarti al meglio nella scelta del prodotto Motovario.
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
INFORMAZIONI CLIENTE
  • Campo obbligatorio
  • Campo obbligatorio
  • Campo obbligatorio
  • Campo obbligatorio
  • Campo obbligatorio
  • Campo obbligatorio
GENERALITÀ SULL’APPLICAZIONE
Ambiente:(barrare quello prescelto)

Settore applicativo:
Campo obbligatorio

Tipo di macchina:
Campo obbligatorio

Descrizione del cinematismo:
Campo obbligatorio
INFORMAZIONI PRELIMINARI
Lo Smartdrive sostituisce un Variatore meccanico?

Lo Smartdrive sostituisce un inverter da quadro?
In caso di risposta affermativa, scegliere fra le seguenti:


Lo Smartdrive sostituisce un Motoinverter della concorrenza?
In caso di risposta affermativa, scegliere fra le seguenti:


A valle di Smartdrive è previsto un riduttore meccanico?
CONDIZIONI AMBIENTALI

Umidità:

Agenti corrosivi:

Polveri volatili:

Vibrazioni:
INFORMAZIONI GENERALI SULL’IMPIANTO
E’ presente un interruttore automatico differenziale (salvavita)?

E’ presente un interruttore automatico magneto-termico?

E’ presente un filtro di rete generale?

Altri inverter sono alimentati dallo stesso impianto?

Qual è la massima lunghezza prevista per il cavo elettrico che alimenta il moto-inverter?
Campo obbligatorio

RETE DI ALIMENTAZIONE DELLA LOCALITÀ DI INSTALLAZIONE

Massima tensione possibile nell’arco delle 24h:

Minima tensione possibile nell’arco delle 24h:

Frequenza:
STRUMENTI DI COMANDO DELL’INVERTER
Manuale da parte di un operatore:

PC industriale:

PLC:

CNC:

Altro inverter:

Altro apparato:
DATI DELL’APPLICAZIONE
AVelocità massima richiesta all’albero motore (nmax)
min-1

AVelocità minima richiesta all’albero motore (nmin)
min-1

APotenza richiesta alla velocità massima (Pb)
kW

APotenza richiesta alla velocità minima (Pa)
kW

BCoppia di spunto massima richiesta all’albero motore (Ms)
Nm

CTempo minimo di avviamento previsto (Tavv)
sec

CTempo minimo di arresto previsto (Tarr)
sec

Tipo di servizio del motore (barrare quello prescelto):

(1) il motore svolge un servizio S1 se, una volta avviato, dovrà rimanere in movimento senza più essere arrestato.

(2) il motore svolge un servizio S2 se, una volta avviato, dovrà restare in movimento per un tempo limitato (poche decine di minuti) per poi essere arrestato e rimanere a riposo per almeno 2-3 ore.

(3) il motore svolge un servizio S3 se viene sottoposto a cicli ripetuti di avviamenti e arresti con intervalli di tempo brevi (non più di qualche minuto).


In caso di servizio temporaneo (S2), quanto dura il movimento?
Min

In caso di servizio discontinuo (S3, S4…), quanto dura la fase di movimento?
sec

In caso di servizio discontinuo (S3, S4…), quanto dura la fase di sosta?
sec

In caso di servizio discontinuo (S3, S4…), in quanto tempo si ripete il ciclo?
sec
GRANDEZZE DA REGOLARE ALL’ALBERO MOTORE
Velocità:

Coppia:

Posizione:
PRECISIONE RICHIESTA SULLA REGOLAZIONE
Tolleranza di velocità
%

Tolleranza di coppia
%

Tolleranza di posizione
%
MODALITÀ DI SELEZIONE DELLA VELOCITÀ
Potenziometro incorporato:
Segnale analogico in tensione +/- 10V

Potenziometro remoto:
Segnale analogico in corrente 4-20mA

Pulsanti tastiera incorporata:
Combinazione binaria di ingressi digitali

Pulsanti tastiera remota:
Treno di impulsi a modulazione di frequenza

Segnale analogico in tensione 0-10V
Seriale RS485 Modbus

Segnale analogico in corrente 0-20mA
Bus di campo
COMANDI PER L’INVERTER
Start/Stop:

Inversione di marcia:

Riferimento di velocità:

Altro:
INFORMAZIONI DALL’INVERTER
Segnalazione allarme:
Riferimento raggiunto:

Stato del motore:
Frequenza di lavoro:

Altro:
BUS DI COMUNICAZIONE
Seriale RS485 Modbus RTU:
CANbus proprietario:

Altri:
STRUMENTI DI PROGRAMMAZIONE DELL’INVERTER
Tastiera incorporata:
Seriale RS485 Modbus:

Pulsanti tastiera remota:
Bus di campo:

Altro:
ALTRI REQUISITI DEL MOTO-INVERTER
Grado di protezione IP: