Settori industriali

Giostre

Descrizione dell'applicazione:

Tra i vari utilizzi dei riduttori Motovario buona parte dei settori applicativi rientrano nel campo della produzione di macchine industriali e affini; uno degli utilizzi dove la trasmissione di potenza risulta essere svincolata da fini industriali e diventa mezzo “ludico” sono le applicazioni per il tempo libero come le giostre per bambini e le torri a caduta libera. 
In queste applicazioni gli organi di movimentazione vengono utilizzati per effettuare una rotazione della giostra.
Nel primo caso la giostra compie un movimento rotativo su se stessa con velocità variabile, controllata da un operatore.
Il corpo della macchina può essere personalizzato con diversi layout e diversi effetti sonori.
Il sistema di movimentazione della giostra prevede l’utilizzo di un riduttore il cui albero lento è collegato, tramite cinghia, ad un sistema di pulegge che ne garantisce il movimento.

Nel secondo caso la giostra è una sorta di torre panoramica con l’aggiunta di un po’ di brivido che consiste nel portare i passeggeri ad un’altezza elevata, facendoli cadere in caduta libera e contemporaneamente facendoli ruotare intorno alla torre stessa.
Il sollevamento viene effettuato grazie all’utilizzo di un cilindro oleodinamico, dimensionato sul carico macchina, mentre la rotazione viene effettuata grazie ad un riduttore montato al centro di una struttura dotata di ruote che poggia su un binario e permette la rotazione dei sedili a 360° attorno alla torre stessa durante la sua discesa.

Esempio di soluzione Motovario:

Le soluzioni di azionamento Motovario rispondono alle esigenze richieste, garantendo affidabilità e prestazioni precise e costanti durante l’intero ciclo di lavoro dell’applicazione.
Se la velocità di movimento è bassa e mediamente costante, come nel caso delle giostre per bambini, vengono solitamente utilizzati a riduttori a vite senza fine, serie NMRV-power, grandezza 063 con motore trifase 071 potenza 0,37 kW.
Questi sono caratterizzati da una carcassa in lega di alluminio pressofuso con design squadrato; il tipo di fissaggio è universale e ciò garantisce massima flessibilità in tutte le posizioni di montaggio, utilizzando sempre la stessa quantità di lubrificante.

Qualora invece la velocità del movimento non sia costante e presenta elevati picchi di coppia, come nel caso delle torri a caduta libera, vengono utilizzati riduttori ad ingranaggi, serie H, grandezza 050 a 2 stadi di riduzione.

I fattori discriminanti di successo che hanno permesso a Motovario di sostituire i precedenti fornitori, per entrambi gli azionamenti, sono stati:

  • Ampia gamma di grandezze e versioni disponibili
  • Design dei prodotti
  • Rendimenti e prestazioni elevati
  • Basso livello di rumorosità
  • Qualità e affidabilità del prodotto
  • Prezzo inferiore rispetto ai concorrenti
  • Tempi di consegna ridotti
  • Adeguato supporto tecnico pre/post vendita
Contattaci
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio